Battle of the Bulge.

The massacre of American troops in fact took place at Baugnez. Kampfgruppe Peiper intercepted a supply column forcing it to surrender. As the main body of Peiper’s force continued its advance, SS troops still in the village opened fire on the captured Americans in a field by the side of the main road. A Memorial to the victims of the massacre now stands near the spot.

Cam, stiamo facendo una ricerca parallela. 😛

2 comments

  1. Opposta e parallela, sì 🙂

    Penso che se i tedeschi avessero messo i soldati americani nei campi di concentramento, ora la Germania non esisterebbe più…

    Se ti piacciono questi film dovresti guardare “The Dirty Dozen”!

    1. [Penso che se i tedeschi avessero messo i soldati americani nei campi di concentramento, ora la Germania non esisterebbe più…]
      Voci di corridoio dicono che c’erano troppi ebrei in $$$Amerika$$$.
      La nonciclopedia ci diceva che la Germania è un’astrazione, ma i tedeschi esistono – nelle località balneari italiane.
      Ecco, l’America esiste, ma gli americani sono un’astrazione – esclusa qualche anima rimasta nelle riserve. Ci hanno già pensato gli Spagnoli a sterminarli.

      [Se ti piacciono questi film dovresti guardare “The Dirty Dozen”!]
      In realtà non mi fanno impazzire (anzi, sono terribili: sono un unico cliché, con una tendenza odiosa ad applicare falsa morale su una base di idolatria militarista), ma qui rienta Peiper, ed è chiaro che dobbiamo documentarci su quell’uomo. :9

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...