Lavorando al nuovo sito…

Javascript fa male.
Ma proprio male.
Soprattutto quando HTML.it ti mette a disposizione script scaricabili da testare, provare, modificare, adattare, valutare, stuprare.
Bene, ora ho la struttura del menu per il sito per come la volevo.
Non so come io possa in 322 righe aver azzeccato cosa toccare e cosa no, però funziona. È che poi ci prendi gusto…

Devo ancora trovare un valido sostituto ai frames, però.
Qualcosa che mi permetta di avere singole pagine .htm che siano pulite a livello di codice. Oppure rinunciare al menu onnipresente per tutta la navigazione. O faccio un sottosito per ogni sottosezione (immagini, parole, web). Il che mi permetterebbe, tra l’altro, di non modificare TUTTO il sito se voglio apportare modifiche a una singola sezione. Risolverebbe anche l’odiosa incoerenza del volere un sito in inglese quando gli scritti sono poi perlopiù in italiano. Mh.
Consigli?

HTML e CSS e Javascript.
E vorrei XHTML, pure.
E il tutto con il bollino della W3C. Ahah.

eredhikr, quando le ho detto che il sito vecchio è vecchio e va modificato perché ora è ingenuo a livello di codice, mi ha fatto notare che con questa logica il work in progress non termina mai.
Già.
Ghgh.
*compiacimento*

Andiamo a dormire, va’.
È già tanto se mi ricordo cos’è un margin-bottom: 10px;.

6 comments

  1. Css, Javascript tra gli altri.
    Oppure templates in php.
    L’alternativa più immediata (e anche un po’ banale) sono gli IFRAMES.
    In pratica è come se ‘cucissero’ una pagina all’interno di un’altra senza
    mai uscirne; sono facili da usare e non perdono i collegamenti alla pagina principale.

    1. Il position: fixed; in css era cosa a cui ero già arrivata.
      (Quando ho scoperto quella cosa ho ovviamente goduto come un paramecio pensando a che potenzialità aveva.)
      Probabilmente lo userò, anche se necessita di una sequenza di codice per quel deficiente di Explo che sennò non lo prende. (Tsk, Explo.) Il capoccia del giornale online mi deve ancora una fetta di culo per avergli sostituito i frames, MA…
      … Il codice è poco pulito.

      Php… L’anno prossimo *nods*

      IFRAMES non sono i frames html? O_o

      1. beyond

        un sottosito\sezione ecc. non è certo il max delle possibilità offerte oggi in termini di codice ma è sicuramente la maniera più lineare pulita e pratica in termini di comprensione (anche futura)e …ma sono al limite delle mie conoscenze ^_^

Rispondi a diosbios Annulla risposta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...