Strascichi di una partenza

Pausa post serata ingarbugliata da piccoli impegni procrastinati.
E ne mancano ancora.
E domani mattina piccoli impegni fuori casa, deliziosamente burocratici.

Camilla (alia_mimi) ora è a casa sua, e quel che mi viene in mente è:
È stato un onore averla qui.
“Onore”, termine strano. Lo percepisco pienamente, colmando tutte quelle lacune rimaste tutte le volte che mi sono domandata come ospitare qualcuno potesse considerarsi un “onore”.
Film, libri, romanzi, discorsi.
È stato un onore.
Camilla è un onore, oltre che un piacere, ed è proprio strano avere tale onore nella propria casa.

Camilla minuta che non nonchalance pulisce il tavolo. I piatti. Cura questo cesso d’abitazione con i gesti di una persona abituata a prendersi cura di ogni piccola cosa.
Strano essere, Camilla.
Non credo sbaglierei nel definirla geniale – sì, il piccolo genio, sì.
Strano sapere che parte, e si rimetterà in gioco da capo.
Strano un po’ tutto.


Due giorni di Camilla e di piccoli stress tutt’altro che provvidenziali.
Sono riuscita per l’ennesima volta a impelagarmi in una discussione in un forum, di quelle fatte di commenti appigliati a strascichi di commenti. Parole e retorica. Giri di logica, e…
… Ho mollato la spugna, abbandonando la retorica e la logica con un colpo di spazzola.
Troppo horror vacui, nella parola articolata troppo puntigliosamente.
Questa parola, che sembro tollerare solo per scrivere fiction.
Anche se sto scrivendo di me.

E un articolo mi attende.
E quattro ore di sonno, magari.
Letto vuoto, di nuovo, ma ora ho capito una cosa: sono stronzate quelle sulle mie manie di avere qualcuno a letto. Ho apprezzato Camilla più per il fatto che fosse qui che per il fatto che fosse nel mio letto. Ovviamente, la presa di consapevolezza mi ha ammazzata sul posto. È stato come se qualcuno, d’improvviso, mi avesse staccato una gamba – e io avessi d’improvviso scoperto che in fondo non mi serviva, che in fondo non ci contavo così tanto, che in fondo…
… Proiettare le proprie esigenze su cose semplici sarebbe un gran bel sogno, giàgià.

Piccoli momenti di horror vacui.
Sono sprazzi durante la giornata, la smania di concludere tutto per avere un momento in cui non ci sia veramente nulla da fare.
Quello che devo fare: dormire.
Dormire poco, in questo periodo.
Ma dormire.

(Dimenticavo.
Le persone sullo Screw, le voglio ringraziare, tutte.
E tanto.)

8 comments

  1. Sembro troppo stronza se dico che è un sollievo saperla fuori dal tuo letto?^^

    Però sì, mi è venuta voglia di conoscerla, Camilla, e mi affascina la sua imminente avventura americana (Dio, come la invidio-ammiro!)
    Tu che la conosci bene, dici che sopporterebbe lo svolazzamento di una fatina rompiballe sul suo LJ?

    1. [Sembro troppo stronza se dico che è un sollievo saperla fuori dal tuo letto?^^]
      Solo fottutamente territoriale.

      [Tu che la conosci bene, dici che sopporterebbe lo svolazzamento di una fatina rompiballe sul suo LJ?]
      Io che la conosco, dico che ama in primis l’iniziativa personale. 😉

  2. Gah.

    Ho finalmente capito come lasciare un commento… ^-^’
    Non riuscivo a vedere, bianco su verde acido, la scritta ‘Leave a comment’…whatever, really.

    Grazie Sere 🙂
    Per quanto ti abbia battuto sul tempo – grazie ai piccoli stress tutt’altro che provvidenziali -, la tua capacità di descrivere e descrivermi mi lascia sempre di stucco.
    Per riprendere un termine già utilizzato da te, mi sento onorata di essere protagonista di un tale onore.

    E cercherò di essere degna di tanta considerazone anche nel Nuovo Mondo.

Rispondi a purple_vertige Annulla risposta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...