Lord Abortion

Post del mattino post-nottata a chat e ficcare-nel-sito-(ClorofillaShop)-tutto-ciò-che-dovevo-ficcarci.
La chattata prevalente è stata quella con Camilla, nel mentre – Camilla che stava ascoltando un CD dei Cradle of Filth che ha segnato la (nostra) adolescenza, assieme ad altri dei medesimi.
Nello specifico la sottoscritta è stata segnata da una canzone, che fu la prima che ascoltò, quella che più canto ossessivamente squarciandosi la gola, tante volte e ancora tante volte, fino a che – a furia di raschiare le pareti del tuo stomaco e della tua gola a furia di growling e screaming – bere un bicchiere di innocuo Jack Daniel’s significava cauterizzarsi a freddo le interiora.
Beh, la cantavo, sapevo le parole, non ho mai cercato di ricondurle a un senso.

Lord Abortion

… In particolare smaniavo (e smanio, scopro) per il pezzo che inizia a 4:40 e termina verso 5:50.

Ossia:

“My heart was a wardrum beat
By jugular cults in eerie jungle vaults
When number thirteen fell in My lap
Lips and skin like sin, a Venus Mantrap
My appetite whetted, storm crows wheeled
At the blurred edges or reason ‘til I was fulfilled
Whors d’oeuvres eaten, I tucked Her into
A grave coffin fit for the Queen of Spades
She went out like the light in My mind
Her face an avalanche of pearl, of ruby wine…
Much was a flux, but the mouth once good for fucks
Came from retirement to prove She had not lost Her touch
I kissed Her viciously, maliciously, religiously
But when has ONE been able TO best separate the THREE?
I know I’m sick as Dahmer did, but this is what I do
Aah, aah, ahh, I’ll let you sleep when I am through…”

Non cerco neanche di tradurvelo. Non credo di essere riuscita a tradurlo neanche per me stessa. (E forse è meglio così.)

(Ogni tanto, però, ci manca il growl – era così rilassante.)
(E ti faceva digerire qualsiasi cosa.)
(Anche te stesso.)

16 comments

  1. Clorofilla Shop: visto e messo fra i preferiti!
    Diavolo Snatch, che sito carino!!!! Molto… esotico, con un che di liberty che lo rende di un’eleganza unica!
    Quel verde poi è strepitoso sul nero: mi sono anche salvata il codice. Tranquilla, non te lo copio, ma è un colore troppo particolare, lo trovo esteticamente MOLTO interessante!^^
    Piccolo consiglio (mai che io mi faccia i cazzi miei!^^): perchè non definisci un colore anche per le barre di scorrimento? Le mie impostazioni me le fanno vedere azzurro-windows che già fa sufficientemente ribrezzo, ma immagino che sparsa per il mondo ci sia anche gente abbastanza folle da vederle giallo fosforescente! ^___^
    F.

    1. Grassssssssssie 🙂
      Il colore non l’ho scelto io. La grafica base (come l’index) sono opera altrui, da cui ho tratto la grafica necessaria al sito.
      Il negozio, comunque, è molto molto bello.
      (Ogni volta che ci vado mi viene voglia di comprare fiori.)

      [Piccolo consiglio (mai che io mi faccia i cazzi miei!^^): perchè non definisci un colore anche per le barre di scorrimento? Le mie impostazioni me le fanno vedere azzurro-windows che già fa sufficientemente ribrezzo, ma immagino che sparsa per il mondo ci sia anche gente abbastanza folle da vederle giallo fosforescente! ^___^]
      Perché – se non erro – non è definibile in (X)HTML – e quel sito è stato pagato come sito in (X)HTML+CSS, oltretutto pagato una miseria. 😛
      È da un po’ che non studiacchio formattazione/programmazione. Mi ero approcciata a Javascript (da utente curiosa che modifica script, più che altro) per un altro sito, in cui però mi sono bloccata all’incipit grafico (logo) e non mi smuovo più. U_U

      Crei siti per lavoro?
      Non so niente di te 😀

  2. l’ho ascoltata per caso in vacanza, e sono riaffiorati i ricordi di una me adorante di fianco ad una schizzoide Sna in una golf blu scuro mentre ci si squarciava le gole piene di succhiotti e la musica, comunque, copriva le nostre urla.
    sono riaffiorati i ricordi di un il fu Marco che guidava con un ghigno compiaciuto e intenerito dalle deviate creaturine che trasportava.
    il sapore di petrolio (leggesi Jack daniel’s) e sigarette in bocca.
    ti voglio bene.

        1. Ma nu, Marco aveva una panda bianca. E poi una fiesta blu. E prima una non ricordo che macchina ma era verde bello. (Verde bello = tendente all’acido.)

  3. Sna, c’è uno script che puoi usare: se vuoi te lo mando per email (sempre che riesca stavolta a farla arrivare!)
    Non so se può interessarti per Clorofilla, ma può sempre esserti utile in futuro.
    Fammi sapere se ti arriva, se entro domani non vedi nulla ci riprovo.

    Sì, far siti è uno dei miei lavoritappabuchi: sono autodidatta, ma mi ci diverto un casino e ci guadagno qualcosa ogni tanto in attesa di qualche cristo che mi assuma da qualche parte. L’altro mio lavoro quotidiano è spedire curriculum o portarli a mano per mezza Toscana!^^ Che palle…

    1. Al momento non giunse nulla.
      Attendo trepidante: sempre bello mettere mano a uno script.

      Non è che mi linki una delle tue ultime opere? 🙂
      Ma vorresti trovare lavoro sempre in quest’ambito?

      1. [Ma vorresti trovare lavoro sempre in quest’ambito?]
        No, macchè!
        In realtà la mia aspirazione è vivere di rendita o esser mantenuta da un marito ricco come un nababbo. Farmi il giro del mondo a cavallo o in barca a vela e dover pensare solo ad un modo originale per spendere tutti i soldi che possiedo! ^^ So che è fuori moda, ma ne ho abbastanza di qualunque lavoro! E pensa quanti anni mi mancano alla pensione!!!!
        Faccio schifo, lo so.

        [Al momento non giunse nulla.]
        Hemm… infatti ho dimenticato di spedirtela! Cazzo, che idiota! Vado subito a rimediare.

        [Non è che mi linki una delle tue ultime opere?]
        L’ultima finita è questa. Ci sto ancora pagando le bollette!^^
        http://www.mulinodirimaggio.com/

        1. [[Al momento non giunse nulla.]
          Hemm… infatti ho dimenticato di spedirtela! Cazzo, che idiota! Vado subito a rimediare.]
          Non. Giunge. Nulla.
          T_T
          Provi a darmi la tua?

          [http://www.mulinodirimaggio.com/]
          Ci voglio andare.
          (Me ne linki ancora?)

        2. PM giunto, appena ho un attimo di tempo lo testo.
          Intanto, per favore, addami su MSN (lo trovi sul profilo in Ysal). Questa storia del non riuscire a contattarsi per mezzi privati comincia ad angosciarmi.
          (Anche perché, cazzo, sei una persona fottutamente interessante :P)

        3. Fatto.

          Comunque questo mistero delle mail non mi meraviglia più di tanto: è la mia leggendaria sfiga che imperversa!
          Più avrai a che fare con me e più vedrai verificarsi eventi strani… Ma non temere: il giorno che troverai una bambolina voodoo sotto il cuscino con uno spillone conficcato nel cranio, basta che ti liberi di me e la vedrai magicamente sparire!^^

        4. Ok, ti ho in CL 🙂

          [Ma non temere: il giorno che troverai una bambolina voodoo sotto il cuscino con uno spillone conficcato nel cranio, basta che ti liberi di me e la vedrai magicamente sparire!^^]
          Ecco a che serve passare l’adolescenza istruendosi come se si dovessero fronteggiare plotoni di forze occulte.
          Beh.
          Lo spillone nel cranio mi dona, non trovi?

Rispondi a ilcerchiomagico Cancella risposta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...