Come Copione Comanda

Pausa mattutina e aggiornamento su LJ, dopo che purple_vertige mi notifica d’avermi sognato partorire e poi provarci con l’ostetrica cullandomi con tenerezza il pupattolo.

Comunque.
Stanotte, da poco passata l’una, è stata conclusa la Terza Prova per il Seme Rulez con kusobaba, che altro non è che un racconto, di 80 pagine circa – di cui circa ne ho corrette la metà – a cui ho lavorato stanotte per sistemare tutte quelle minuzie a cui voi, miei grezzi lettori, non fotte una sega (evitare doppi spazi, virgolette tipografiche, plurali o meno in inglese, a capo studiati, maiuscole accentate, etc etc – nonché impaginazione, visto che ieri era giorno di vacanza e potevo darmi agli esperimenti a libera fantasia).
Ovviamente ho dovuto litigare con OpenOffice – ovviamente.
Ma ne vale la pena.

La restante notte è passata lavorando alla copertina della suddetta Prova – che ha un titolo, perché è un racconto, e si chiama Come Copione Comanda. La frase è di Kuso, ma io ho insistito perché venisse adottato – sarà la letale ironia che mi coglie in questo periodo?

Comunque, miei pupattoli non da me partoriti, vedrete. E leggerete.

10 comments

  1. E’ finita?

    *pausa – respiro*

    Da non credersi. ^_^

    E’ stato un parto lungo e doloroso ma *ce* l’abbiamo fatta (consentimi di parlare al plurale, dato che mi sento a mia volta indirettamente responsabile di questa prova).

    Un plauso a voi due, quel che ho letto finora l’ho trovato semplicemente eccellenete – anche se di questo suppongo dovremo discutere più diffusamente, e soprattuto coralmente in altra sede, prima di stappare le bottiglie di dovuto champagne. 🙂

    1. [E’ stato un parto lungo e doloroso ma *ce* l’abbiamo fatta (consentimi di parlare al plurale, dato che mi sento a mia volta indirettamente responsabile di questa prova).]
      Tu e il tuo maledetto Kurt!
      Che in mano mia, per non divenire un laido, è divenuto un allegro compagnone. O_o

      [Un plauso a voi due, quel che ho letto finora l’ho trovato semplicemente eccellenete – anche se di questo suppongo dovremo discutere più diffusamente, e soprattuto coralmente in altra sede, prima di stappare le bottiglie di dovuto champagne. :)]
      Prima il Boss deve scrivere il verbale con il suo giudizio. *grin*

  2. Copertina o locandina?

    Il dubbio è lecito. ;PPP

    Che poi io non avevo neanche bene realizzato che fossimo giunte alla fine, tanto che avevo chiesto conferma… O_O

    ***E’ stato un parto lungo e doloroso ma *ce* l’abbiamo fatta (consentimi di parlare al plurale, dato che mi sento a mia volta indirettamente responsabile di questa prova).***

    Ci mancherebbe, personaggi e plot sono tuoi (a parte la “primadonna”, come Sna chiamerebbe Eric).

    Per quanto riguarda lo champagne… io son talmente contenta di essere giunta al capolinea che brinderei anche col Tavernello. XD

    Ma è stato un piacere, son curiosa di leggere tutto d’un fiato il risultato ma spero che sia filato tutto liscio. ^_^

    1. Copertina:
      “Il libro che narra i dietro le quinte del film di I Cani Non Ridono.” O_o

      [Che poi io non avevo neanche bene realizzato che fossimo giunte alla fine, tanto che avevo chiesto conferma… O_O]
      Perché sei paranoide. 😛

      [Ci mancherebbe, personaggi e plot sono tuoi (a parte la “primadonna”, come Sna chiamerebbe Eric).]
      Specifichiamo.
      I personaggi sono suoi.
      Sul plot le ho dato un suggerimento.
      LA THREESOME È UN’IDEA SUA!
      (Non mi crederà mai nessuno, lo so.)

      [Ma è stato un piacere, son curiosa di leggere tutto d’un fiato il risultato ma spero che sia filato tutto liscio. ^_^]
      Me ne son letta metà d’un fiato ed è un piacere.
      E forse ho anche la B-reader.

  3. 80 pagine????

    ho lavorato stanotte per sistemare tutte quelle minuzie a cui voi, miei grezzi lettori, non fotte una sega (evitare doppi spazi, virgolette tipografiche, plurali o meno in inglese, a capo studiati, maiuscole accentate, etc

    io ci tengo tantissimo a questo genere di minuzie quindi sono sempre grata a chi si prende la pena di sistemarle^_-

        1. Ho dato le mie scuse e la mia disponibilità a scrivere su commissione per chi se la deve sorbire tutta.
          E’ un po’ paradossale, come risoluzione, ma diciamo che conta il gesto.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...