Closer

Sna stacca un secondo le sue stanche chiappe dal divano di casa, su cui sta leggendo in momentanea crisi di luddismo Il castello bianco di Orhan Pamuk, gentilmente regalatole da eredhikr perché ambientato nel 1600 – romanzo godibilissimo ma non pungente, anche facilmente slashabile, s’è pure vinto un nobel per la letteratura – … ma dicevamo, Sna stacca le sua chiappe dal divano perché il telefono di casa suona.
Risponde la mater, perché sopra ai cuscini che Sna doviziosamente pone sulle proprie ginocchia per poggiare il libro e leggere senza inclinare il collo s’era posato il suo grasso castrato viziato gatto, e dice:
«Sì, te la passo subito.»
E Sna:
«Chi è?»
«Federica.»
«Federica…?!»
Sna riflette, due secondi circa.
Sna sa perché Federica, che non la chiama mai a casa, stavolta l’ha chiamata.
Sna lo sa e Federica è un’adorabile orgogliosa creaturina, che Sna, cornetta all’orecchio, saluta:
«Pronto?»
«MA SEI UNA TROIA!»


Andiamo in flashback.
Andiamo a un momento in cui Fede stava passando a Sna il contact MSN del suo Biondo Efebo (suo di Fede, non di Sna; Sna non ha, Sna è), a quel momento in cui Sna disse:
«… Così lo convinco ad aprire un LJ.»
«Tanto non lo apre. Non scrive neanche sul suo blog.»
«Appunto! Il LJ è l’unico modo in cui mantengo contatti con le persone, quindi deve iscriversi. E poi, la diffusione è sacra.»
Poco tempo dopo, Fede aprì un LJ (purple_vertige).
Oggi, beccato il Biondo Efebo online, Sna gli ha fatto aprire un LJ.
(Il cui indirizzo non conosciamo, in quanto non sappiamo che nickname abbia adottato, ma ciò che è importa è che l’abbia aperto.)
Fede, Amu, beloved mine, come dire…

😛

Ho fatto ambo formato famiglia con voi due, e ciò che importa: la diffusione sempre santa sia.
(O, come si diceva oggi con roninreloaded, il marketing (…) sempre santo sia, qualsiasi cosa sia.)
(E tu, Amu: così impari a chiamarmi solo quando devi darmi della troia :P) (
P.S.: grazie dell’invito, verrò prossimamente a onorarlo quando vorrai 🙂 )


E ora, un piccolo elogio a purple_vertige per avermi passato, oggi, un bel video dei Nine Inch Nails.
È da qualche giorno che mi ronzano per la testa, e volevo scodellarveli ma non trovavo buoni video, ma ora…

Video del giorno
Closer
Nine Inch Nails

Un po’ di sano (…) industrial…

4 comments

  1. le mie esatte parole furono:
    “gli hai fatto aprire un lj! non è possibile, amu, sei una troia!”
    e NON perchè non avessi fiducia nel fatto che tu potessi farlo, ma perchè ora andrò nel panico prima di scrivere qualsiasi post, terrorizzata all’idea che lui possa leggerlo e sgamare ogni singolo, insignificante, fottutissimo errore.
    (sotto sotto, mi piace che lui l’abbia creato, adoro leggere ciò che scrive)
    indi per cui forse dovrei ringraziarti io (o_O)

    per quanto riguarda closer beh…per me è un pezzo particolarmente significativo, potrei definirla ‘la nostra canzone’ parlando di gio, il che è, come dire…esplicativo di molte cose.

    *smack*

    1. [per quanto riguarda closer beh…per me è un pezzo particolarmente significativo, potrei definirla ‘la nostra canzone’ parlando di gio, il che è, come dire…esplicativo di molte cose.]
      You let me violate you,
      you let me desecrate you
      You let me penetrate you,
      […]
      I want to fuck you like an animal
      I want to feel you from the inside
      I want to fuck you like an animal
      Sto ancora ridendo XD

      Oggi mi lamentavo con lui di come tu fossi precisina con la tua immagine, quale essa sia, visiva o scritta – me ne lamentavo perché avevo foto sue, di Luca, della cantante, di mezzo mondo, ma in quel concerto non una giusta sequenza di foto che ritraessero te.
      Precisina anche con il LJ 😛

      [(sotto sotto, mi piace che lui l’abbia creato, adoro leggere ciò che scrive)]
      Adesso tu scopri l’user e noi gli diamo ottimi motivi per scrivere, senza che lui se ne accorga. *nods*
      (Gio, non stai leggendo qui, vero?!)

      [indi per cui forse dovrei ringraziarti io (o_O)]
      Come ti ho detto, di ogni cosa, è colpa tua. Quindi ringraziati da sola per le stronzate che spari sulle tue conoscenze.

      I want to fuck you like an animal
      XD

      1. [I want to fuck you like an animal
        Sto ancora ridendo XD]
        no, perchè devi sapere che la seconda sera che siamo usciti (allo zoe) stavamo rischiando la denuncia per atti contro il senso del pudore spalmati su sudici divanetti quando -ta-daaan- hanno messo closer, al che entrambi abbiamo spalancato gli occhi e ci siamo fondati a “ballare”.
        un quarto d’ora dopo lui mi propone di trovarci un posto dove stare più tranquilli (XD)
        2 ore dopo avevo un ginocchio distrutto e un sorriso ebete in faccia.
        3 giorni dopo io a lui: non so perchè, ma ho in mente closer.
        lui: forse perchè you want to fuck me like an animal.
        che dire? *_*

        [in quel concerto non una giusta sequenza di foto che ritraessero te.]
        il concerto mica era mio, eccheccazzo.
        (ne ho 2 di foto in cui appaio, una ce l’hai, l’altra è in stile concettina, quindi eviterei, ma se la vuoi te la mando)

        [Come ti ho detto, di ogni cosa, è colpa tua. Quindi ringraziati da sola per le stronzate che spari sulle tue conoscenze.]
        certo certo, sempre colpa mia.
        (guarda che gliel’ho detto che sei psicopatica, giuro, ma non mi crede)

        1. [che dire? *_*]
          Che siete due bestioline.

          [(guarda che gliel’ho detto che sei psicopatica, giuro, ma non mi crede)]
          Gliel’avrai detto come nota a margine con occhi sbrilluccicosi, probabilmente.
          Ecco il problema.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...